TAG si pone l’obiettivo di promuovere artisti emergenti provenienti o influenzati dal vasto universo della Street Art attraverso modalità inedite, rispetto al consueto schema della galleria d’arte. Grazie ad un vasto pool di artisti sia locali che internazionali, intendiamo sviluppare collaborazioni rivolgendoci agli imprenditori italiani provenienti dai più svariati settori di mercato, inclusi quelli apparentemente meno rivolti ai processi creativi. Tali avranno diversa natura, ma tutte unite da un minimo comun denominatore: il lavoro dell’artista selezionato. L’artista avrà in questo modo la possibilità di entrare in contatto con un pubblico molto più ampio e riuscire ad avvicinare al mondo della Street Art e dell’arte contemporanea persone che non se ne sono mai avvicinate prima.

Oltre a collaborare con gli imprenditori, i lavori dei nostri artisti saranno inoltre esposti presso lo spazio, accompagnati da un programma di mostre, talk, workshop e proposte di merchandising. Così facendo il pubblico avrà la possibilità di conoscere il lavoro dei vari artisti in modo più approfondito ed interagire direttamente con loro. Allo stesso tempo, la sede avrà ache la funzione di “showroom” rivolto alle aziende, dove queste avranno la possibilità di toccare con mano il lavoro dell’artista ed esplorare le numerose potenzialità che si potranno sviluppare in vista di una possibile collaborazione.

Il progetto “TAG” nasce è un modello ibrido, secondo due principi fondamentali:

1. A cavallo tra il Non-Profit e For-Profit: Crediamo fermamente che una organizzazione culturale dovrebbe adottare una modello in grado di soddisfare le esigenze socio-culturali di un territorio e la sua popolazione, proponendo una valida e stimolante offerta culturale e nello stesso tempo comunicare ed interagire creativamente ed efficacemente con il mondo dell’impresa, in grado di assicurare sostenibilità ed ulteriori canali di reddito.

2. Corporate VS. Individual: Con questo paradigma, vogliamo riassumere la nostra offerta che sarà rivolta sia alle aziende italiane sia ai cittadini e turisti di Firenze.

Inedite sinergie creative tra #impresa e #StreetArt nella culla del Rinascimento. #culturability3

Il progetto in un tweet
Firenze
Città
FI
Provincia
Toscana
Regione