SuperDiffuso: produzioni artigiane per i sottani di Altamura

Il progetto “SuperDiffuso” mira alla riattivazione dei ‘sottani’ presenti nel centro storico di Altamura, attraverso il coinvolgimento della comunità di artigiani locali e il reinserimento di giovani disoccupati (neet). I sottani, vani di servizio al piano terra o seminterrati, di proprietà pubblica e privata, usati in passato come botteghe, cantine o depositi che oggi risultano abbandonati o sotto-utilizzati, si prestano ad accogliere nuove forme diffuse di imprenditorialità creativa e di produzione, come dimostrano i progetti pilota da cui il progetto prende avvio. I sottani formano una rete di “micro hub”, unendo interesse privato e utilità pubblica. Si prevede un programma formativo propedeutico alla riattivazione permanente di questi spazi, animato da una comunità di esperti locali e internazionali coinvolti in processi di riattivazione di spazi pubblici e privati.
“SuperDiffuso” si articola in tre fasi:
Ricerca&Pretotipazione
Processo di partecipazione attuato tramite iniziative rivolte a cittadinanza e PA (incontri, call, camp, eventi di vario genere), con i seguenti obiettivi: community building, identificare le potenzialità locali, definire modelli inclusivi e strategie collaborative per il riuso dei sottani.
Coaching&Prototipazione
Percorso formativo di accompagnamento, online e offline, per le proposte selezionate dopo la call. Si prevede la realizzazione di due Camp, costituiti da workshop, seminari e incontri pubblici. In questa fase si forniscono strumenti adeguati a rafforzare la rete di artigiani coinvolta nel progetto e a consolidare la fattibilità delle proposte presentate.
Residenza&Startup
Selezione di due proposte recipienti una borsa di 5.000€ cad, e inserite in un programma di residenza temporanea per l’avvio e il consolidamento dell’attività. Tale somma è da intendersi come parte di una copertura economica più ampia da studiare caso per caso, prediligendo altre possibilità di co-finanziamento. SuperDiffuso propone un upgrade dei progetti pilota in corso, che dimostrano la fattibilità della proposta, e promuove progetti dal carattere intergenerazionale, in grado di prototipare servizi collaborativi e manufatti distribuiti in Creative Commons.
Il progetto è un archivio di pratiche, strumenti e metodologie accessibile a tutti, attraverso cui si prevede di: generare occupazione attraverso l’avvio di nuove startup che favoriscano sussidiarietà e coesione sociale; creare le condizioni per un ripopolamento del centro storico.

SuperDiffuso abilita la riattivazione della rete di sottani ad Altamura attraverso l’avvio e lo sviluppo di nuove produzioni artigiane.

Il progetto in un tweet
Altamura
Città
BA
Provincia
Puglia
Regione
Social accounts