SPAZIO AEREO LANDING PLATFORMS

SPAZIO AEREO LANDING PLATFORMS accoglie il nuovo modello di crescita e sviluppo basato sull’innovazione e la creatività, trasformando l’ex area industriale di Marghera in “Città Creativa”. Il team proponente, con la partecipazione dei cittadini, diventa motore di una nuova rigenerazione che parte dal basso, dal ruolo/valore della creatività di ognuno. Spazio Aereo, nato nel 2013 dalla collaborazione di giovani artisti visivi, musicisti e professionisti ha sede all’interno del Parco Scientifico e Tecnologico Vega, in un capannone di 420 mq un tempo officina di collaudo di motori aerei. Il capannone trasformato dall’Associazione in uno spazio modulabile multidisciplinare per le arti contemporanee, è oggi hub di produzione artistica che segue un modello di sviluppo partecipativo ed autosostenibile, di riappropriazione e riqualificazione urbana. In occasione del centenario della nascita di Porto Marghera, nel 2017 Spazio Aereo espande i propri confini conquistando i passage esterni e l’area ex ferrovia, colonizzandoli con arredi urbani, performance ed installazioni realizzate da artisti in residenza. Arte che rigenera la città dismessa e la restituisce agli abitanti. SPAZIO AEREO LANDING PLATFORMS è realizzato con il sostegno di Vega e Municipalità di Marghera, in partenariato con il Conservatorio di Musica di Venezia Benedetto Marcello, 120grammi laboratorio di architettura ed Associazione Eventi-Arte-Venezia. Musica ed arte in generale sono uno strumento trasformativo per captare flussi e distribuirli negli spazi. Affinché ciò sia possibile, è necessario investire in nuovi contenuti ed infrastrutture: Landing Platforms è l’incubatore di questa trasformazione che rende vibrante il sistema urbano prolungando il palcoscenico per spettacoli ed installazioni site specific nelle aree esterne. Azioni in partneriato: FORMAZIONE. Workshop con artisti in residenza e professionisti sia del settore culturale che di quello architettonico/urbanistico per il recupero della memoria storica ed architettonica del luogo e la sua rivitalizzazione attraverso pratiche artistiche e tecnologiche (public art). PRODUZIONE. Risultato della formazione sono la produzione di arredi urbani, performance, installazioni e di un docufilm sul progetto. DIFFUSIONE. Presentazione delle produzioni mediante la distribuzione del docufilm, la realizzazione di una serie eventi pubblici inaugurati dallo spettacolo della Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio Benedetto Marcello.

Landing Platforms per una Città Creativa: Piattaforme di atterraggio della Public Art nell’Ex Area Industriale di Marghera, Venezia.

Il progetto in un tweet
VENEZIA
Città
VE
Provincia
Veneto
Regione