Il progetto Samarcanda prevede la rivitalizzazione di 5 diversi spazi inutilizzati, dismessi e con altre destinazioni d’uso all’interno di Palazzo Fronzi a Pesaro, nel cuore della città.
Per ogni spazio è stata pensata una finalità progettuale specifica cultural oriented:
1. la locanda: attualmente un ampio stanzone vuoto con un bagnetto. Si affaccia sul chiostro/giardino interno. Si vorrebbe attrezzarlo ad uso foresteria e/o ospitalità per artisti coinvolti e turisti in città per eventi internazionali.
2. l’officina: un ampio stanzone vuoto. Si vorrebbe attrezzarlo come centro di attività polivalenti di carattere culturale. Dai bambini, ai corsi in lingua, dalle iniziative delle associazioni coinvolte a spazio espositivo e/o promozionale;
3. la bottega: negozio per la vendita di opere d’arte, oggetti di artigianato e prodotti tipici locali. Si vorrebbe fondere la proposta d’arte andando ad offrire spazio a giovani artisti emergenti collocandoli accanto ad una collezione già esistente frutto di artisti semiprofessionisti 30enni e 40enni sinora coinvolti.
4. il chiostro/giardino: il collante. Centro di eventi e di rivitalizzazione di una location unica. Si vorrebbe utilizzarlo per vernissage, spettacoli teatrali e presentazioni/promozioni. Si pensa ad eventi organizzati in proprio, con amministrazione comunale, le associazioni culturali via via coinvolte e privati. Anche per finalità squisitamente promozionali.

#culturability3 oggi nasce il progetto @SamarcandaPU: un contenitore culturale polivalente nel cuore di un antico palazzo pesarese.

Il progetto in un tweet
Pesaro
Città
PU
Provincia
Marche
Regione
Social accounts