PolArtis, polo culturale, casa delle arti, punto di riferimento per gli artisti, è un’idea nata nel 2010 da alcuni componenti di ResExtensa, compagnia di danza pugliese riconosciuta dal Mibact, dopo aver ottenuto in concessione triennale dalla Provincia di Bari alcuni spazi dell’Istituto Vittorio Emanuele II, nel comune di Giovinazzo (BA). Il progetto PolArtis mira a:
– Valorizzare le enormi potenzialità di un immobile pubblico che da tempo presenta parti in disuso, per tornare ad “abitarlo” come spazio vivo e aperto;
– Trasformare l’Istituto in un luogo confortevole e attrezzato a servizio della danza, del teatro e del cinema, della loro conoscenza e diffusione, in cui registi, attori, coreografi possano circuitare, incontrarsi, sperimentare, metter in gioco e condividere idee e saperi, in un clima sereno, stimolante e creativo;
– Sostenere le realtà che operano nel sociale (Onlus, Coop.Sociali) che hanno riscontrato nella pratica delle proprie attività l’alto valore del mezzo artistico per contrastare diverse forme di disagio;
– Sviluppare al suo interno un laboratorio di ricerca, creazione e produzione artistica d’eccellenza e ospitalità a costi sostenibili, per tutti quei professionisti che vogliano trascorrere periodi di residenza artistica al suo interno nella ferma convinzione che il sostegno alla cultura della danza e il rafforzamento del comparto produttivo che ad essa afferisce non debbano essere solo economici ma possano, anzi, debbano anche passare attraverso l’offerta di strumenti e servizi professionali per la crescita del settore;
– Realizzare percorsi di alta formazione, workshops a tema e masterclass, destinati a coloro che lavorano professionalmente nell’ambito della danza, del teatro e del cinema, cercando di attingere in particolare a docenti stranieri, per sviluppare la proposta anche a livello internazionale;
– Recuperare il rapporto con la comunità entro cui sorge l’Istituto, offrendo momenti di incontro e di alfabetizzazione culturale ad hoc come laboratori di avvicinamento alla pratica della danza e del teatro e alla fruizione delle opere cinematografiche per ragazzi e adulti, per diversamente abili, per minori a rischio, per anziani, perché sia percepito e vissuto dalla comunità e dai suoi rappresentanti come una risorsa attorno a cui ritrovarsi ed esprimere la propria voglia di socialità.

Sono uomini che vivevano di sogni quelli che nel passato hanno saputo pensare e costruire il nostro mondo. #culturability3 #ExplorerPolArt

Il progetto in un tweet
Giovinazzo
Città
BA
Provincia
Puglia
Regione
Social accounts