Il progetto OutDes vuole creare uno spazio-laboratorio dedicato a produzione/confezionamento di vinili in stampa 3D (con materiale di scarto), alla registrazione e diffusione di produzioni musicali locali e di open space per corsi e laboratori professionali in ambito produttivo musicale-artistico (tecnico audio/luci, post-produzione, grafica, service, etc.) per giovani con minori opportunità nella zona del Colle Prenestino di Roma riconvertendo una struttura dismessa in via Calabritto 28.
Tale spazio riattivato fungerà da aggregatore culturale e sociale, dando strumenti professionali al panorama artistico del Municipio VI di Roma, produzioni a costi accessibili, mettendo in contatto produttori culturali e artisti stessi, permettendo quindi un’efficace azione contro la disoccupazione giovanile e dando opportunità concrete al target tagliato fuori dalla sperimentazione artistica per problemi economici. Tale struttura andrà a riempire un vuoto evidente nella zona del Colle Prenestino.
OutDes verrà sviluppato mediante un partenariato strategico focalizzato sul territorio di Roma integrando competenze a fini di sviluppo locale e sociale. Capofila è il Consorzio ZdB, che svilupperà i laboratori professionalizzanti, curando lo sviluppo del laboratorio di stampa 3D/confezionamento di vinili, insieme al supporto di GoodFellas nella distribuzione e posizionamento strategico, con funzione di talent-scout locale. Altro partner è ARCI Roma che avrà ruolo di animazione locale, organizzazione di concorsi e lo sviluppo di laboratori itineranti per artisti e concerti live a Roma Est, promuovendo la circuitazione degli artisti coinvolti. Mosaico coop. Soc. avrà come ruolo la formazione degli interni del progetto per il lavoro a livello locale, dando expertise nei confronti del target, insieme anche a Futuro Digitale, che lavorerà su tecniche non-formali educative e nelle strategie di comunicazione con i giovani. Materiali Musicali avrà il ruolo di disseminazione del progetto e di circuitazione degli artisti a più larga scala.
Fasi:
1.coordinamento/formazione interni/adeguamento struttura 2.mappatura sinergie/ricerca target con laboratori itineranti 3.inizio attività all’interno della struttura e percorsi formativi per giovani NEET/artisti locali 4.orientamento ed incubazione.
Il progetto avviato avrà la funzione di raccordare le associazioni locali creando un laboratorio diffuso di quartiere, dislocando i corsi di formazione presso le diverse associazioni

Con #OutDes andiamo fuori di #vinile #3D e di #GRA. Facciamo l’ #allinclusive in #cultura #inclusione e #artigianato per #culturability3.

Il progetto in un tweet
Roma
Città
RM
Provincia
Lazio
Regione