Il progetto nasce nell’ambito della redazione di una testata giornalistica on-line, Stato Quotidiano, con sede a Manfredonia, divenuta, da alcuni anni, punto di riferimento non solo informativo ma anche sociale per gli abitanti della città e della provincia di Foggia, i quali vi si rivolgono molto di frequente per segnalazioni e comunicazioni di tipo diverso, percependolo come canale di comunicazione privilegiato con il resto della cittadinanza. Il progetto presentato prevede la realizzazione di una sede di redazione aperta e fruibile direttamente dalla cittadinanza, che diventi luogo materiale di scambi di idee e di cultura, grazie anche al team giovane della redazione e alla centralità della sede scelta, in una delle più frequentate vie del centro storico. Il concetto di informazione come diffusione del sapere lega, inoltre, l’idea di redazione aperta a quella di utilizzo dello spazio a disposizione anche come luogo di comunicazione dei saperi, da quelli tradizionali legati al territorio, come l’artigianato e la cucina locale, passando per i corsi di lingua, fino a quelli più recenti, come quelli informatici, rendendo così la cittadinanza – tra cui la fascia dei più anziani, depositari di saperi che rischiano di essere dimenticati – parte attiva sia nell’insegnare che nell’imparare. Tale comunicazione dei saperi adotterebbe, in base alle necessità, forma laboratoriale, seminariale o di workshop, da svolgersi prevalentemente in sede ma anche all’occorrenza, all’esterno, come nel caso, per esempio, di visite guidate sul territorio. Una parte dei laboratori sarà destinata agli anziani – rendendoli protagonisti e contrastando forme di isolamento e abbandono – e alle donne, alle quali da tempo la redazione si interessa, avendovi dedicato l’inserto Stato Donna, uno degli spazi informativi al femminile più sensibile ai temi delle pari opportunità e dell’occupazione, del territorio. I laboratori potrebbero costituire una importante occasione di inclusione e valorizzazione del potenziale umano rivolta anche ai diversamente abili, compatibilmente con le caratteristiche della struttura e con la disponibilità di personale esperto. Il progetto avrebbe, dunque, un forte impatto non solo culturale ma anche sociale sulla cittadinanza, creando le basi per instaurare relazioni tra gli individui, creando nuove competenze, dunque nuove prospettive occupazionali, e, infine, valorizzando i saperi tradizionali e la dimensione storico-artistica del territorio

Una redazione aperta, luogo di scambio di idee, di cultura e di saperi tradizionali, fruibile direttamente dalla cittadinanza

Il progetto in un tweet
Manfredonia
Città
FG
Provincia
Puglia
Regione