Le idee relative al progetto sono le seguenti:

• Valorizzare (grazie alle competenze di personale qualificato che verrà assunto una volta avviato il progetto) un vasto appezzamento di terreno (sito nel comune di Ozieri e nei pressi della splendida cattedrale di Sant’Antioco di Bisarcio) con la coltura di bambù e piante officinali tipiche del territorio regionale sardo

• dare vita ad una struttura ricettiva confortevole, rustico-moderna ed eco sostenibile che possa accogliere turisti da tutto il mondo, dando così loro (come a chiunque altro lo desideri) la possibilità di godere delle suggestive viste, caratteristiche del paesaggio

• valorizzare l’azienda con un percorso (sinergia tra arte, natura e sapori) che si snodi tra le varie attrazioni celate al suo interno, come le ”Domus de Janas” di Corona Alva (le cosiddette case delle fate, sepolcri ipogeici – 2800/3200 a. C.), gli ettari di boschi (con querce secolari, olivastri, lentischi), il lago e i moduli nuragici

• escursioni a cavallo, percorsi downhill mountain biking, percorsi running e varie altre attività sportive

• creare un fitto calendario di eventi culturali (che abbiano come obbiettivo la trasmissione del sapere, inteso come fonte primaria di ispirazione e crescita) dando così spazio alle diverse associazioni regionali e non che tramite ambienti appositi, all’interno dell’azienda, abbiano la possibilità di realizzare concerti musicali, rappresentazioni teatrali, promozione di libri, presentazione di progetti innovativi ecc.

• acquistare bestiame senza il fine di macellare alcun capo, ma bensì di allevarlo al pascolo in libertà per ricavarne lana e latte per la creazione di prodotti tipici sardi (tutto nel pieno rispetto dell’animale)

• realizzare un impianto fotovoltaico in grado di alimentare il complesso (in maniera compatibile con le esigenze dell’ecologia) e creare profitto, laboratori agro artigianali di conversione di prodotti di origine vegetale ed animale

• ristrutturare un palazzo, di proprietà familiare, di epoca ottocentesca sito in Ozieri (SS) per la costituzione di spazi finalizzati alla ricezione turistica, organizzazione eventi culturali e di formazione.

Questi i punti chiave; il progetto è ambizioso, con positive ricadute sul territorio, sia economiche che culturali. Con l’aiuto di tutti, grazie anche a risparmi personali ed altre fonti di credito siamo convinti nascerà una realtà nuova e poliedrica che si potrà distinguere in Sardegna e nel mondo.

rivitalizzare spazi urbani ed extraurbani, con servizi e prodotti agroartigianali, percorsi sportivo culturali ed attività di formazione.

Il progetto in un tweet
Ozieri
Città
SS
Provincia
Sardegna
Regione
Social accounts