MINI – Spazio di Ricerca, Arte e Cultura Contemporanea

Mini è uno spazio polifunzionale dedicato alla ricerca, all’arte e alla cultura contemporanea. Sarà strutturato con delle sale dedicate ad attività culturali di vario tipo (mostre, presentazioni libri, cineforum, spettacoli teatrali, concerti) e con uno spazio per il coworkingstudio per artisti. Nasce dall’assenza di uno spazio di aggregazione ibrido fortemente legato all’arte e alla cultura contemporanea e si propone come uno spazio di innovazione che possa portare dei prodotti (mostre, spettacoli teatrali, libri) estremamente innovativi e rappresentativi del panorama internazionale e allo stesso tempo che possa dare uno spazio alle realtà presenti sul territorio. L’idea di affiancare agli spazi per le attività anche un luogo per il coworking s’inserisce nell’obiettivo di favorire uno scambio di creatività tra le persone, soprattutto giovani, che non hanno la possibilità di permettersi uno studio indipendente. Prevede molte attività per i bambini e uno spazio green da dedicare ad un orto urbano dove poter organizzare laboratori di botanica per i più piccoli. MINI è soprattutto però un progetto di riqualificazione di uno spazio urbano in disuso (un capannone industriale), che vuole opporre alla costruzione selvaggia di nuovi palazzi, un modello di riuso cretino degli spazi.

Mini è uno spazio fatto dalle persone per le persone, dove scambiare energia creativa, idee e progetti. #culturability3

Il progetto in un tweet
Cosenza
Città
CS
Provincia
Calabria
Regione