Il progetto è partito nel 2011 con il recupero del chiostro cinquecentesco della chiesa di S. Caterina a Formiello, nel pieno centro storico di Napoli. Il Chiostro, raro esempio di Rinascimento Napoletano abbinato ad archeologia industriale ottocentesca, è stato costruito nel ‘500 a ridosso della chiesa; nell’800 è diviene un Lanificio, per volere dei Borbone, dove si producono le divise per l’esercito. Con l’Unità d’Italia la fabbrica fallisce, il chiostro diventa saponificio, autorimessa, falegnameria, in un progressivo degrado per poi finire in uno stato di totale abbandono. La storia del luogo e la sua posizione hanno definito la mission del progetto di riconversione e di riqualificazione urbana: recuperare il chiostro, e una parte della città, per destinare questo patrimonio architettonico di Napoli, al rilancio delle tradizioni artigianali rinnovandole con spirito contemporaneo attraverso la realizzazione di progetti con artisti e designers internazionali.
La vision del progetto Made in Cloister integra queste linee strategiche:
• Recupero e riconversione del patrimonio artistico culturale per uno sviluppo coerente con la vocazione del territorio, secondo un approccio di place branding
• Rilancio del «fare artigianale» attraverso l’interazione tra maestri artigiani, artisti e designers internazionali; il centro storico di Napoli, tutelato dall’Unesco dal 1995, è un tessuto urbano depositario delle più antiche tradizioni artigianali che rappresentano il punto di forza del concetto di Made in Italy.
• Valorizzazione del potenziale di rigenerazione urbana e sociale del cultural planning.
Terminata la fase di restauro, il chiostro diventerà un luogo d’incontri, di sperimentazione e del fare in cui gli artisti e i designer potranno risiedere e interagire con i maestri artigiani che verranno coinvolti in progetti specifici. Particolare attenzione verrà data al processo creativo e produttivo, documentandone la fase di ricerca, di ideazione e di realizzazione, al fine di sviluppare la conoscenza e la diffusione delle attività artigianali, dei valori che le sottendono e di onorare lo spirito che le anima. Si svolgeranno, seminari, conferenze, conversazioni, incontri incentrati sulla cultura artigiana, sui suoi risvolti sociali ed economici, nonché sull’importanza della sua promozione nel territorio. Una Scuola di Antichi Mestieri, da realizzarsi in stretta collaborazione con artisti e artigiani, sarà rivolto a giovani selezionati.

@madeincloister #culturability3 Arte,artigianato e design per un progetto di rigenerazione urbana e di recupero di un chiostro abbandonato

Il progetto in un tweet
Napoli
Città
NA
Provincia
Campania
Regione
Social accounts