LEGALITA’ A SUD

Il progetto Legalità a Sud vuole recuperare e valorizzare uno spazio adiacente alla Parrocchia S.M. Goretti, trascurato e situato a Frigole, una marina a pochi passi dalla città di Lecce. L’intervento previsto dal progetto è quello di realizzare una biblioteca multimediale accessibile e fruibile dai residente della zona e non, e valorizzare aree SIC presenti nelle zone limitrofe. I vari step formativi e attuativi saranno a sostegno di una prassi che prevede il processo d’inclusione sociale e lavorativa di soggetti appartenenti all’area dello svantaggio, in particolar modo persone detenute o ex detenute.
La realizzazione di percorsi di apprendimento sarà finalizzata alla formazione di una figura professionale, spendibile sul mercato del lavoro, che acquisisca e trasmetta competenze trasversali legate sia al sistema della legalità, sia a quello della tutela dell’ambiente e territorio. Il filo conduttore è il concetto di “sviluppo sostenibile” inteso come sviluppo che include problematiche che riguardano la tutela delle risorse naturali e il rispetto dei diritti umani. Due grandi contenitori culturali: ambiente e legalità.
Punto cardine delle varie attività sarà la costituzione di una rete sociale formata da vari soggetti che operano sul territorio e che condividono le finalità progettuali. Da un lato vi è la presenza di Enti Pubblici: Casa Circondariale Borgo San Nicola, U.E.P.E., Istit.Comprensivo Galateo-Frigole, Parrocchia S.M. Goretti; dall’altro vi è la presenza di realtà appartenenti al terzo settore del volontariato e non, che già operano in ambiti che trattano le tematiche inerenti la tutela dell’ambiente e la legalità.
Di fondamentale interesse è la partecipazione della comunità territoriale alle varie attività del progetto. In un contesto sociale che sembra privo di valori, in cui regna l’individualismo, vuole emergere una realtà diversa, quella carceraria, lontana dalle rappresentazioni comuni che, molto spesso, l’immaginario collettivo propone, dove vi sono persone pronte a rimettersi in gioco e a fare della legalità il proprio stato di vita.
Il valore aggiunto di questa iniziativa, oltre che culturale, è di natura fortemente educativa: colui che per la società ha trasgredito le regole sarà una figura professionale con competenze tali da trasmettere il rispetto di quelle norme che garantiscono la salvaguardia dell’ambiente e la valorizzazione del territorio. È il rispetto del rapporto uomo-società che riflette il rispetto del rapporto uomo

#LegalitàASud #culturability3

Il progetto in un tweet
LECCE
Città
LE
Provincia
Puglia
Regione