Il LabForAll, nato dalla partnership del COgiAR+ con la Scuola, intende attivare processi di rigenerazione urbana attraverso la promozione del progetto culturale, di incontro tra il mondo della scuola, della professione e dell’impresa. E’ un progetto di rigenerazione all’interno di un brano di città a margine, che vuole recuperare uno spazio di cerniera sociale tra la l’edificio scolastico “A. Volta” e la collettività, innovando e recuperando spazi dell’Istituto Tecnico: aprire il complesso scolastico alla comunità del quartiere e dell’intera città, connotandosi come incubatore di coesione sociale, spazio di condivisione in cui informarsi, lavorare insieme e trovare supporto per l’accesso al mondo del lavoro. L’Istituto Tecnico A. Volta, attualmente composto da 14 corpi di fabbrica, in un impianto planimetrico estremamente innovativo degli anni 60, è localizzato nell’ambito periferico del tessuto della città di Pescara, al margine urbano, e vuole essere, su progetto del gruppo COgiAR+, polo di rigenerazione dell’intero tessuto sia urbano che sociale del quartiere e della città.
Per farlo, si intende ristrutturare parte dell’aula magna, i cortili interni, i corridoi, le aule di elettronica, tecnica e disegno e la sala prove musicali, attualmente sottoutilizzate al fine di ospitare la biblioteca, laboratori e postazioni informatiche, convegni, incontri culturali e laboratori artistici e di comunicazione. I laboratori conterranno attrezzature e attività utili ai vari profili di utenza in diversi campi pratici: isole digitali, isole di lavoro e produzione elettrica e elettronica, processi innovativi (stampanti 3d, ecc.), aule per workshop e multifunzionali. Un punto di forza del progetto è la flessibilità degli ambienti, dato dall’uso di pareti mobili, che mutano in base alle necessità contingenti. Il progetto è ideato da un gruppo di giovani architetti, COgiAR+, in partnership con la Provincia di Pescara, l’Istituto Tecnico A. Volta, il mondo professionale e con il tessuto associativo locale. Gli spazi saranno destinati ad accogliere in diverse fasce orarie giovani, studenti in corso e in uscita e chiunque voglia immettersi o reinserirsi nel mondo del lavoro, confrontandosi con esso attraverso la formazione di professionisti e artigiani, favorendo processi di incontro tra mondo professionale e produttivo, nonché relazioni con il territorio “a margine” della città, dove nascerà il LabForAll.

LabforAll: condividi|impara|sperimenta|socializza|lavora! Tu cresci il quartiere si rigenera. #culturability3 Cogiarplus.github.io/labforall

Il progetto in un tweet
Pescara
Città
PE
Provincia
Abruzzo
Regione