In-Transito, promosso dall’associazione di promozione sociale Quelli del Bazar, sarà un polo socio-culturale dove si attuano strategie e pratiche inerenti l’ inclusione sociale di migranti e minori ospitati nelle strutture di accoglienza, nonché di soggetti vulnerabili e la comunità dei cittadini locali Per poter realizzare una solida coesione sociale, occorre soddisfare alcune necessità materiali come occupazione, casa, reddito, salute ed educazione. Se proviamo a dare una riposta a tali bisogni, attuiamo un processo di Inclusione collaborativa che genera valore sociale realizzabile con percorsi sostenibili economicamente e che si coniugano con il riuso di spazi sotto utilizzati, la rigenerazione urbana e la formazione. Le attività e iniziative progettate avranno luogo all’interno del Circolo Culturale di Castello la cui nascita risale al 1884 e che necessità di alcuni lavori interni di recupero. Saranno questi gli spazi che ospiteranno laboratori e percorsi formativi, educativi e orientativi e produzioni ed eventi culturali fruibili . La nostra pluriennale esperienza radicata nei settori dell’educazione, delle arti performative, del teatro sociale, video-produzioni, formazione e orientamento per migranti adulti e stranieri, adolescenti e soggetti vulnerabili, nonché i rapporti collaborativi con Istituzioni Pubbliche e privato sociale, consolidano le fondamenta del progetto stesso. Gli ambiti delle iniziative progettate sono quelli dell’alfabetizzazione mirata umanistico affettiva, della formazione nei settori tecnici e artistici delle arti performative e visive, dell’artigianato locale ed etnico, della ristorazione, dell’autocostruzione e della progettazione di eventi culturali. Si prevedono inoltre sportelli di servizi in merito al bilancio di competenze, all’accompagnamento all’autonomia abitativa, formativa, occupazionale, mappature delle risorse e opportunità culturali e obbligo- formative in collaborazione le associazioni socio-culturali, le comunità straniere e le istituzioni pubbliche. Il polo socio-culturale In-Transito assume un valore aggiunto alle risorse odierne e contribuisce in forma nuova al benessere individuale e collettivo

#culturability3IN-TRANSITO: Cantiere di inclusione sociale sostenibile

Il progetto in un tweet
FIRENZE
Città
FI
Provincia
Toscana
Regione