Hangar11 – Officina Teatrale Aperta

Con il progetto Hangar11 – Officina Teatrale Aperta, l’associazione culturale SlowMachine intende avviare un processo di rigenerazione, recupero e restituzione alla comunità di un hangar dismesso all’interno del complesso dell’ex Caserma Piave a Belluno, spazio che verrà trasformato in un centro di sperimentazione per il teatro e la cultura contemporanea. L’intenzione è di creare un polo di aggregazione e inclusione sociale, nel contesto di un territorio molto carente sotto questo punto di vista. Hangar11 è il primo progetto di questo genere in provincia, e vede nell’arte e nella cultura una possibilità concreta di riqualificazione del territorio e di innalzamento della qualità di vita delle persone che lo vivono. Il bellunese è un territorio complesso, spesso tagliato fuori da circuiti di ampio respiro e per questo negli ultimi anni ha visto l’allontanamento di molti giovani di talento perché non sufficientemente stimolati e nel contempo impossibilitati a trovare in questo luogo delle possibilità di partecipare attivamente e lavorare nel settore artistico e culturale.

All’interno di Hangar11 verranno sviluppate diverse attività per tutto il periodo dell’anno. La sera, il centro sarà uno spazio multifunzionale dedicato a eventi quali spettacoli di teatro e danza contemporanea, concerti, mostre d’arte, installazioni temporanee e altre occasioni di socialità giovanile. Durante il giorno, sarà una fucina aperta di creatività, che prevede workshop e percorsi formativi, volti ad accrescere le competenze professionali dei giovani, a stimolare la produzione di progetti culturali partecipativi e la creazione di network collaborativi con altre realtà.

Le attività del centro saranno realizzate con la collaborazione delle Istituzioni locali e con modalità operative caratterizzate da attenzione alla qualità e massima apertura alla co-progettazione con le realtà associative locali. Particolare importanza sarà data alla creazione di un network con realtà e professionisti del territorio ma anche esterni, mirando a trasformare lo spazio in un punto di forza e di attrazione per la città di Belluno e la provincia.

Hangar11 è il primo tassello di un mosaico di reti collaborative importanti, in grado di restituire vuoti urbani alla comunità. L’ex caserma Piave è un punto di partenza che, inserito in una visione più ampia, può innescare processi di riqualificazione a scala territoriale allargata, nell’ottica di uno sviluppo futuro di Belluno come città sostenibile.

Nel cuore delle Dolomiti, un hangar dismesso rinasce come teatro e laboratorio aperto per la creatività e la cultura. #culturability3

Il progetto in un tweet
Belluno
Città
BL
Provincia
Veneto
Regione