La finalità del progetto è quella di rigenerare il Mercato Coperto “Logge del Grano” rendendolo anche uno spazio di promozione della cultura enogastronomica che possa diventare un’opportunità di collaborazione tra cittadini, soggetti pubblici e privati per lo sviluppo di comunità dove il cibo diventi opportunità di coesione sociale.
Il mercato, dopo anni di incubazione, è da poco aperto alla comunità e ospita la vendita diretta di prodotti enogastronomici di eccellenza a Km0. In questo contesto, la realizzazione di uno spazio comunitario di condivisione culturale nel piano sovrastante il mercato creerà opportunità di partecipazione innovative attraverso eventi costruiti in coprogettazione intorno al tema del cibo e della convivialità.

Obiettivo generale:
• Promozione della cultura enogastronomica per aumentare le opportunità di condivisione culturale della comunità connesse all’uso sociale e ricreativo del cibo e alla messa in atto di comportamenti responsabili e sostenibili.

Obiettivi specifici:
1) Creazione di percorsi formativi ed eventi culturali gastronomici per bambini ed adulti:
 eventi tematici aperti alla cittadinanza;
 percorsi di formazione, di apprendimento e laboratori per bambini e adulti;
 laboratori di educazione alimentare tenuti da esperti del settore.
2) Promozione e diffusione per promuovere le attività del progetto:
 creazione logo, immagine coordinata, sito internet e realizzazione pagine su social network, etc;
 coinvolgimento attivo dei produttori per creare nuove strategie di promozione del progetto;
 eventi di presentazione del progetto e seminari con esperti.
3) Promuovere partecipazione e collaborazione tra cittadini, pubblico e privato, coinvolgendo gli attori in un processo partecipativo di ricognizione sociale/progettazione
partecipata:
 focus group con stakeholder del territorio, 60 produttori aderenti alla Rete Mercato Coperto Logge del Grano, partener coinvolti, operatori e utenti del progetto;
 realizzazione di questionari e interviste in profondità per osservatorio su stili di vita e abitudini alimentari ;
 monitoraggio e valutazione del progetto con l’utilizzo di strumenti di ricerca costruiti ad hoc.

Laboratori, incontri e percorsi inclusivi cultural-enogastronomici per avvicinare i cittadini ai prodotti del Territorio e al consumo a km0

Il progetto in un tweet
Arezzo
Città
AR
Provincia
Toscana
Regione