DOT – Drama Open Theatre

Ispirandoci alle parole del commissario UE Neelie Kroes, promotrice dell’iniziativa europea sul coworking , Drama Open Theatre vuole essere uno spazio per imparare, condividere idee e innescare processi virtuosi in ambito culturale.
DOT – Drama Open Theatre ha come obiettivo generale quello di modificare le dinamiche del lavoro di professionisti operanti nel settore culturale attraverso azioni volte alla Professionalizzazione, all’Innovazione e alla Condivisione in modo che l’Associazione Artisti Drama possa diventare una vera e propria impresa culturale attraverso la realizzazione di un centro creativo professionale.
Passando attraverso un modello di lavoro basato sul coworking, Associazione Artisti Drama vuole valorizzare le professionalità di giovani intercettati e aggregati in questi anni di attività in modo da garantire, da un lato una gestione più efficace ed efficiente dello spazio Drama Teatro gestito dall’associazione, dall’altro quello di essere il propulsore per attività imprenditoriali giovanili legate al mondo della cultura.
Ampliare il team gestionale e organizzativo professionale di Artisti Drama integrando giovani professionisti che in questi anni hanno collaborato con prestazioni professionali non continuative, permetterà all’associazione di diffondere una metodologia di lavoro fondata sulla partecipazione e la condivisione di idee e competenze e di aumentare le proprie attività di gestione ed organizzazione all’interno dello spazio gestito. Infine, l’apertura verso l’esterno di uno spazio di lavoro con le caratteristiche appena citate permetterà un ampliamento dei contatti e delle presenze per le attività generali di Drama Teatro, consolidando la proposta artistica che caratterizza lo spazio – incentrata sul teatro contemporaneo, la danza e le performing arts in generale – e aprendo un potenziale sbocco commerciale legato alla brandizzazione del modello DOT.
Recentemente premiato con la vincita del bando di Fondazione Cariplo Funder35, il progetto DOT – Drama Open Theatre prenderà avvio a partire da aprile 2016, ma lo spazio che l’Associazione Artisti Drama gestisce necessita di interventi strutturali che rendano l’ambiente adeguato ad ospitare le numerose attività che lo trasformeranno in un vero e proprio Centro Creativo Professionale.

#DOT – Drama Open Theatre uno spazio per sperimentare nuove dinamiche di worksharing culturale #culturability3 @drama_teatro

Il progetto in un tweet
Modena
Città
MO
Provincia
Emilia-Romagna
Regione
Social accounts