CUCA // spazi urbani d’arte

CUCA è un brand nato dall’evoluzione del centro musicale Apolloni. Ed è l’espressione che useremo per indicare il soggetto culturale che agisce sul progetto.
CUCA ha riconvertito un sito industriale collocato all’interno dell’area industriale di Sovizzo (VI). La riconversione è la volontà di creare un’impresa culturale per generare un impatto sociale nella collettività vicentina. CUCA è impresa culturale dove oltre 400 persone, tra adulti e giovani, trovano uno spazio di benessere, possibilità di mettersi in gioco con i propri talenti e passioni. E’ anche luogo per l’arteterapia così da agganciare le sensibilità della disabilità. Soprattutto è cultura come posto sicuro per quei ragazzi che non sanno dove andare, vivono la strada come luogo di aggregazione senza un controllo o un senso: per loro, CUCA è ambiente generativo, esplorazione di talenti e allontanamento da esistenze impegnative. Grazie a Culturability, CUCA intende sviluppare uno spazio specifico per quelle attività artistiche che sanno coniugarsi con lo svantaggio sociale.
Voce, musica, artisti, perfomance, mostre, concerti, installazioni: CUCA vuole maturare forme d’arte che possano intuire i bisogni di uomini/donne/ragazzi confinati su situazioni di svantaggio. Offrire una cultura che altrimenti sarebbe inaccessibile e poco ordinaria. La modalità è semplice: ibridare. Mescolare senza ghettizzare. CUCA non vuole essere spazio per la “sola” disabilità fisica e sociale, ma luogo dove l’arte possa abbattere le barriere normative lasciando che l’umanità si mescoli come collettività che si sostiene e si incontra grazie alla cultura. CUCA è incubatore di proposte senza la pretesa di sanare. Semmai con l’intenzione di rianimare la città, il clima urbano di Sovizzo e dintorni grazie a perfomance artistiche di qualità. CUCA parte da attività artistiche come la propedeutica musicale, danza, passando per arteterapia e psicomotricità e spazi per comporre musica così che anche i futuri giovani talenti possano trovare uno spazio di fiducia dotato di strumenti tecnici adeguati.
Per questi motivi, CUCA partecipa al bando con una rete di partner incaricati della diffusione e comunicazione del progetto. Partner di natura pubblica e non, impegnati nel recupero e nella cura dello svantaggio fisico e sociale. (vedasi accordo di partenariato).
E’ su questo contesto culturale che CUCA libera energie per il recupero della persona, ma soprattutto per lo sviluppo di comunità.

#cuca spazi urbani di arte per esplorare e innovare sè stessi e la città. Percorsi artistici fino a stare bene.

Il progetto in un tweet
Sovizzo
Città
VI
Provincia
Veneto
Regione
Social accounts