Centro Ciocchi

II Centro Ciocchi è il primo spazio di aggregazione creativa ad Arenzano nato principalmente per i giovani oltre i tredici anni , ma anche per chiunque voglia fruire di questo open space polifunzionale, ricavato nell’ex magazzino del meraviglioso parco storico di Villa Figoli, recentemente rientrato nel patrimonio del Comune di Arenzano e attualmente oggetto di profonda ristrutturazione .
Il progetto, ispirato a quanto realizzato a Parigi con il progetto Les Berges de Seine(www. lesberges.paris.fr) prevede la creazione di spazi predisposti alla pratica effettiva di arti varie quali recitazione, musica, fotografia, video, pittura, scultura, lettura e spazi dedicati a uno svago di natura creativa. In sostanza si tratta di fornire spazi e mezzi ai ragazzi (ma non solo) per quello che si potrebbe definire, con un linguaggio a loro vicino, una sorta di “cazzeggio creativo”. Lo spazio si ripropone di avvicinare tutti i frequentatori alle arti menzionate, specie coloro che si affacciano a queste discipline per le prime volte, attraverso la possibilità di sperimentare in prima persona e di imparare tecniche e segreti del mestiere con la pratica diretta gratuita ed incontri con artisti affermati che racconteranno le loro esperienze personali dando al contempo consigli pratici per chi approccia la materia. L’idea di fondo è quella di creare uno spazio pubblico di libera fruizione nel quale potere esprimere e approfondire le varie discipline artistiche di cui sopra. Sono previsti incontri settimanali con professionisti dei vari settori durante i quali verranno unite teoria e pratica al fine di avvicinare sempre di più i giovani che si affacciano al mondo dell’arte. Al momento hanno dato la loro disponibilità: Mario Biondi (Musica), Diego Abatantuono (recitazione) Alberto Trucco (pittura e scultura), Pablo Balbontin (fotografia), Graziano Cecchini (art therapy), Gibo Parodi (pubblicità).
Sono disponibili spazi anche all’aperto, immersi nel verde del bellissimo parco.
Lo spazio sarà dotato anche di un punto ristoro dove potrà essere effettuato il book sharing e magari tra un caffè e un cornetto potranno nascere nuove proposte culturali e artistiche.
Parallelamente è anche un luogo accessibile a tutti, per poter partecipare a corsi e laboratori creati dalle altre associazioni.

#culturability3 CentroCiocchi open space polifunzionale nel parco storico Figoli per sperimentare ogni forma di espressione artistica

Il progetto in un tweet
arenzano
Città
GE
Provincia
Liguria
Regione