Casarcobaleno – la casa è di chi l’abita

Nata a Torino, nel quartiere multietnico di Porta Palazzo, in via Lanino 3a, Casa Arcobaleno è un polo integrato ed in continua evoluzione di servizi di interesse pubblico rivolti alla popolazione LGBTQI e di servizi diretti alla popolazione cittadina rivolti al più generale interesse verso la diffusione dei diritti e della salvaguardia delle libertà individuali. Il progetto “Casa Arcobaleno” mira a sviluppare lo spazio fisico e sociale in quanto luogo di proposta culturale e un portato valoriale sulla non discriminazione, l’intersezionalità e sull’inclusività, indirizzata alla città ed al quartiere in cui è inserita, Porta Palazzo. In particolare, l’obiettivo del progetto è quello di costruire e condividere nuovi modi di condivisione, attraverso una proposta culturale accessibile, inclusiva e trasversale e una riorganizzazione generale degli spazi. Nella fascia mattutina (09-14), i locali saranno adibiti ad aula studio per giovani e meno giovani che vogliano trovare uno spazio tranquillo dove poter studiare/leggere, sarà offerto il wifi gratuito e sarà possibile accedere alla caffetteria; verrà anche attivata una biblioteca diffusa di Casarcobaleno, che raccoglie libri comprati dalle associazioni o donati da persone fisiche;
Durante la fascia pomeridiana (14-21), gli spazi saranno modificati modularmente e dedicati ad offrire servizi alla persona: supporto a persone LGBT, a parenti di persone LGBT, a persone migranti, sportello per la mobilità internazionale giovanile, sportello per associazioni, sportello sulla laicità, sportello progettazione crossmediale, sportello salute con test hiv.
Nella fascia serale (21-1), i locali saranno riplasmati per essere adibiti agli eventi inseriti nella programmazione culturale: l’idea è quella di raccogliere le diverse forme d’arte e di diffusione della cultura per parlare dei diritti della persona, in termini di inclusione, equità e non discriminazione; sarà offerto il servizio di somministrazione ai soci che servirà bevande alcoliche e non alcoliche, ponendo la medesima cura nella preparazione e presentazione di entrambe, per la promozione di una cultura del divertimento responsabile in termini di benessere.
Il progetto “Casarcobaleno- la casa è di chi l’abita” vuole proporre una nuova modalità di far cultura, rigenerando uno spazio in maniera innovativa, partecipata e condivisa. ogliamo che CasArcobaleno diventi la casa per molte associazioni che in maniera sinergica pratichino nel quotidiano il cambiamento.

CasArcobaleno è anche casa tua.

Il progetto in un tweet
Torino
Città
TO
Provincia
Piemonte
Regione
Social accounts